Tratto KING Size – dove i sogni diventano realtà

Il tratto KING Size della Roggia Mora si è guadagnato un posto d’onore tra le riserve in grado di far sognare i pescatori di trote!

Questo tratto che va dal ponte della Brida di Prato Sesia fino alla Centrale di Romagnano Sesia (ex Burgo) è infatti popolato da esemplari di taglia di trote Marmorate autoctone e loro ibridi. In questo tratto vengono regolarmente immesse anche trote Fario dalle livree mozzafiato ed Iridee dalla combattività mitica, in grado di far emozionare anche il pescatore più esperto. Molte sono le tecniche con le quali si possono insidiare, come ad esempio lo spinning, la mosca o il tocco. Sono consentite infatti sia le esche artificiali che naturali, eccezion fatta per il pesciolino vivo e per la larva di mosca carnaria (cagnotto o bigattino), che sono vietati.
Per pescare nel tratto KING è necessario essere in possesso della Licenza Governativa, della tessera Fipsas Nazionale e dei Permessi Specifici reperibili (anche nei giorni festivi) presso i Laghi Fipsas a San Pietro Mosezzo e presso alcuni Bar convenzionati al costo di € 15,00 per il giornaliero NO KILL (è consentito l’uso di artificiali dotati di ami senza ardiglione) e di € 20,00 per il giornaliero con la possibilità di trattenere 3 capi (misura minima 40 cm e obbligo di trattenere le catture di misura).

Proprio questo giovedì 17 marzo 2016 verranno immesse trote Fario ed Iridee di oltre 40 cm, con esemplari che toccheranno i tre kilogrammi di peso!

Pesci come questi rappresentano una vera e propria sfida per il pescatore che potrà fronteggiare catture mozzafiato in un ambiente pratico e comodo da raggiungere. Raccomandiamo ovviamente massima educazione e rispetto per l’ambiente e per il pesce che se rilasciato va’ trattato con tutte le accortezze del caso, se trattenuto va’ annoccato immediatamente per evitargli inutili sofferenze.

E tu cosa stai aspettando? Il pesce da sogno ti aspetta nel tratto KING Size, bisogna solo provare a prenderlo!

Staff